Un ricamo raffinato su Cappuccetto rosso e il suo Lupo

Tag

, , , ,

C'era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo - 2015, Topipittori

C’era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo – 2015, Topipittori

La storia è quella universale, quella in cui c’è una bambina con una spiccata passione per il rosso, e c’è un lupo, tradizionalmente selvaggio; c’è una foresta, una nonna e una casetta con tanto di centrini di pizzo sui tavolini.

L’albo illustrato, questo nello specifico, si può leggere in tre modi (nessuno esclude l’altro).

In piedi o seduti di fianco a un letto, novelli cantastorie, può narrarsi ad alta voce, tenendo le illustrazioni per sé, sfruttando il ritmo di questo esercizio di stile à la Queneau. Rispettando ogni punto che fa una frase a sé; rispettando le anafore, adagiandosi sugli enjambement, sillabando “bo-sco”, “ca-sa”, facendo attenzione a non perdere il filo (rosso) della storia.

C'era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo - 2015, Topipittori

C’era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo – 2015, Topipittori

Una parola dietro l’altra, le stesse parole una dietro l’altra, si inseguono per non perdersi, per non smarrirsi, per ribadire. Mentre scorre la storia universale, quella della bambina col vestito rosso, si inciampa in mise en abyme che si lasciano incorniciare senza diventare a sé stanti. Cui prestare attenzione o da cui prendere le distanze.

Si può leggere per figure: una dopo l’altra si può narrare, partendo dal risguardo, seguendo le tracce rosse che su tutto stanno in evidenza: nette, brillanti, dense.

C'era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo - 2015, Topipittori

C’era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo – 2015, Topipittori

Dopo il ritratto di una foresta, il duplice ritratto di una foresta virato seppia, il margine del bosco si accende di un verde brillante che assieme meraviglia e spaventa. La bambina in rosso è proprio sul ciglio, braccia conserte dietro alla schiena, in attesa. Aspetta il lettore. Il bosco è enorme, fitto. Quando tutto sembra immoto la bambina in rosso si muove e supera il limes, del bosco, del consentito, della storia, della pagina: lascia le pagine tranquille, quelle premonitrici, quelle che ammoniscono sulle conseguenze di gesti repentini o azzardati e corre, capelli al vento, fuori.

Va oltre per arrivare, per mezzo della pagina di sinistra, in un contesto che è del tutto differente in cui il coraggio e l’ardire della bambina in rosso trionfano e si aprono all’ascolto di un bosco che ha perso il suo contorno dubbio per diventare attento osservatore, rivelarsi accogliente. Nel bosco la bambina incontra il lupo: entrambi sono fatti per correre e per giocare e assieme corrono e giocano. Entrambi coraggiosi, svelti, attenti. Sembrano felici. Poi interviene una pagina intera di foglie verdi. Una pianta domestica o addomesticata ci introduce la nonna: braccia accomodate sulle gambe, immote se non per porsi dinanzi alle labbra, timorose di quanto stanno per dire, di quanto dicono: narra la storia “dell’attenta a te”, nonostante alle sue spalle troneggino i resti imbalsamati di animali un tempo selvaggi che sulla parete, impagliati sembrano suggerire coi loro sguardi vitrei di stare attenta, sì, ma a qualcos’altro.

C'era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo - 2015, Topipittori

C’era una volta una bambina, Giovanna Zoboli, Joanna Concejo – 2015, Topipittori

Infine si può leggere così come è stato pensato; l’immagine di copertina indica l’approccio giusto: orecchie aperte a cogliere le sfumature, ascoltare i dettagli, seguire tracce e colori, in un ritmico alternarsi di testo e immagini. Testo e immagini che tra loro dialogano con equilibrio, senza che l’uno prevalga sull’altro. Anche quando nel mezzo della storia le parole cedono il passo e lo spazio alle immagini, esse sono lievi, mai ingombranti.

c'era-una-bambinaTitolo: C’era una volta una bambina
Autrici: Giovanna Zoboli, Joanna Concejo
Editore: Topipittori
Dati: 2015, 72 pp., 20,00 €

Acquistalo qui

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.972 follower